Vendere su Facebook grazie alle Vetrine

In passato tantissime aziende hanno iniziato la loro esperienza di vendita online proprio grazie a Facebook. Vendere su Facebook tempo fa ci sembrava una cosa quasi impossibile eppure alcune aziende lo facevano abitualmente anche con un certo successo. Non possiamo quindi negare quanto sia importante questo Social Network per le aziende, non solo nella vendita online, ma anche per la loro web reputation che oggi muove in maniera quasi totalitaria il mercato delle vendite online.

Ovviamente in Facebook questo lo sanno bene ed è per questo che l’ultima novità di casa Zuckerberg per le Pagine aziendali permette la vendita di prodotti e servizi direttamente sulla piattaforma social in maniera facile e veloce grazie proprio alle Vetrine.

La vetrina è una sezione specifica della pagina, visibile accanto a “Home” e “Informazioni” che permette di vendere i prodotti ai clienti direttamente dalla Pagina. E’ una funzione in fase di test quindi non è ancora attiva su tutte le pagine, ma lo sarà molto presto.

In dettaglio, così come illustra lo stesso Facebook sulla pagina ufficiale, sulle vetrine è possibile:

  • Caricare prodotti e informazioni su di essi illimitatamente;
  • Gestire e personalizzare il catalogo prodotti grazie a categorie, prodotti in primo piano, ecc.
  • Vendere i prodotti sulla pagina;
  • Gestire gli ordini ricevuti;
  • Promuovere uno o più prodotti tramite campagne a pagamento;
  • Ottenere informazioni dettagliate sui prodotti pubblicati.

Ora che sappiamo cos’è una vetrina è importante indicare che per attivare gli ordini su Facebook occorre avere un account Stripe, che puoi aprire in fase di impostazione della Vetrina. Inoltre Facebook tratterrà una percentuale del 2,9% + 30 centesimi su ogni ordine ricevuto, un po’ come PayPal, E-Bay, ecc. A tal proposito è quindi fondamentale valutare la convenienza di questo strumento rispetto ad un E-Commerce realizzato su misura, in cui è possibile pubblicare e gestire come meglio crediamo prodotti e servizi.

Attiviamo la nostra Vetrina

Per attivare la Vetrina sulla nostra pagina basta cliccare sulla voce a sinistra Vetrina e accettare le condizioni del Social Network, poi proseguire. A questo punto dovrai compilare alcune informazioni come mail aziendale, informazioni sull’azienda e account Stripe (Servizio per i pagamenti) se non lo abbiamo già fatto prima.

scheda-vetrina-facebookOra possiamo finalmente inserire il nostro primo prodotto cliccando sull’apposita sezione nella vetrina e inserire poi le informazioni su di esso come il prezzo, descrizione, una o più immagini, varianti, costi di spedizione, prezzi differenti a seconda della località (imposte diverse), numero di prodotti disponibili nell’inventario, ecc.

Una volta terminata la procedura di inserimento di tutti i prodotti ci basterà cliccare su “Fine Installazione” e potremo visualizzare la nostra Vetrina sulla pagina e iniziare a vendere su Facebook.

Impostare le Categorie nella Vetrina

Per impostare le varie categorie prodotto (che Facebook chiama Raccolte), ci basterà entrare nella nostra vetrina, e cliccare sul pulsante a forma di ingranaggio posto a lato selezionando poi Gestisci la tua Vetrina. Nel menu a sinistra, sotto Vetrina, clicca su Raccolte, poi Aggiungi Raccolte e infine inserire le informazioni richieste. Per inserire prodotti a questa raccolta ti basterà selezionarli; puoi selezionarli anche tutti, ma ne verranno mostrati soltanto dieci.

creazione-raccolta-prodotti-vetrina-facebook

Gestione degli Ordini

Ultimo punto, non meno importante, è la gestione degli ordini. Per poter gestire un ordine ricevuto occorre sempre andare nostra Vetrina, cliccare sul pulsante a ingranaggio a lato, poi Gestisci la tua Vetrina e infine possiamo vedere gli ordini in sospeso, ricevuti, ecc. Le commissioni a Facebook saranno pagate nel momento in cui spediremo l’oggetto secondo questa procedura:

  1. Seleziona Spedisci ordine dal menu a discesa Azioni.
  2. Seleziona un corriere per la spedizione e inserisci il numero di monitoraggio dell’ordine.
  3. Clicca su Contrassegna come spedito.

Bene, abbiamo visto come sia possibile vendere i propri prodotti direttamente sulla nostra pagina Facebook, ma vi invito a valutarlo con molta attenzione, perché se da un lato possiamo sfruttare l’enorme pubblico del Social Network, dall’altro non dobbiamo dimenticare che siamo sempre “ospiti” su una piattaforma che non ci appartiene e che in qualunque momento può scomparire, cambiare le proprie condizioni, le proprie provvigioni e possiamo ritrovarci senza alcuna piattaforma di vendita o peggio a dover pagare provvigioni altrui sempre più alte.

Avete già attivato la vostra vetrina? Che risultati state ricevendo?

Share it