Strategia E-Commerce: prepariamoci al Natale

Il Natale è senza alcuna ombra di dubbio il periodo migliore dell’anno per tutti i merchant che hanno al loro seguito un E-Commerce e allo stesso modo è impensabile non approfittare di questo periodo e non mettere in atto una strategia adeguata a coprire il proprio target.

Ad oggi mancano esattamente 97 giorni al Natale, quindi possiamo dire che è dietro l’angolo ed è quindi necessario approntare in fretta la propria strategia tenendo conto di alcuni fattori tutt’altro che trascurabili. Lo sappiamo bene che un e-commerce non è una macchina statica, è in continuo mutamento, evoluzione, per soddisfare sempre più da vicino le richieste e i bisogni dei propri clienti. Ovviamente, non mi stanco mai di dirlo, l’iniziativa deve partire sempre dall’azienda proprietaria: nonostante consigli, strategie, campagne, l’azienda deve avere chiari i propri obiettivi di business e approntare una strategia a medio e lungo termine per portarli a compimento.

Detto questo quindi, al fine di preparare una buona strategia E-Commerce, occorre tenere a mente poche ma essenziali regole per non trasformare il periodo migliore in quello peggiore dell’anno:

  1. Tieni a mente che le persone cercano regali per se stessi e per gli altri. Il linguaggio quindi dovrà comunicare questo punto molto importante;
  2. Non concentrarti solo sulla vendita, ma segui alcune discussioni su forum, blog, gruppi e post sui social network. L’autopromozione stanca facilmente, mentre devi poter instaurare il bisogno negli utenti;
  3. Pianifica date, invii di newsletter, post sui social, campagne a pagamento. Insomma pianifica tutto nei minimi dettagli, maggiore lavoro prima si traduce in minore apprensione successivamente;
  4. Pianifica la consegna con molta attenzione, se gli utenti ordinano per Natale non è affatto bello non mantenere questa promessa;
  5. Gestisci la tua reputazione, richiedi feedback costantemente;
  6. Se non lo hai ancora fatto è il momento di aprire un Blog;
  7. Ultimo, ma non ultimo, pianifica delle “sorprese” per chi ordina dal tuo sito (vedremo in seguito il dettaglio).

Queste ovviamente sono regole generali alle quali vanno aggiunte quelle dello specifico settore in cui il venditore opera, tuttavia è utile come checklist di partenza per pianificare al meglio la propria strategia in vista delle feste.

esempio-regalo-nataleUna volta che abbiamo chiaro come e su cosa operare, andiamo a vedere nel dettaglio quali possono essere le azioni da compiere sul nostro E-Commerce affinché le regole di cui sopra siano soddisfatte.

  • Crea una pagina dedicata alle offerte, con filtri opportuni magari per soglie di prezzo, o con sottocategorie come Sport, Uomo, Donna, per Lui, per Lei, ecc. In questo modo sarà anche più facile indicizzare e gestire una singola pagina piuttosto che diverse.
  • Cura maggiormente i contenuti del blog specificamente per le feste, magari con tutorial per creare pacchi regalo personalizzati (vedi questo esempio), su quali siano i regali più indicati a target ristretti di persone, idee sulla tavola di Natale, insomma largo alla fantasia e link in ingresso alla pagina del Natale sul tuo sito.
  • Crea dei codici sconto personalizzati e differenziati per categorie, per tipologia di utente (nuovo, di ritorno, ecc.), oppure per tipologia di regalo. Non esiste una regola perfetta, anche qui puoi usare la tua fantasia.
  • Rassicura i tuoi visitatori sulle tempistiche di consegna, l’oggetto DEVE obbligatoriamente arrivare entro Natale.
  • Invia delle newsletter promozionali, senza esagerare, indicando i vantaggi, i post sul blog, la suddivisione dei regali, ecc.
  • Prepara dei campioncini o dei piccoli pensierini da inserire nel pacco come “regalo di Natale” per i tuoi clienti.
  • Prevedi la possibilità di incartare il regalo, di poterlo spedire all’indirizzo desiderato e di poter inserire un biglietto. La gente ama risparmiare fatica.

Bene, ora che tutto è pronto puoi diffondere la tua proposizione sui vari social network senza dimenticare di inserire nel post la parola chiave, scrivi il post in italiano corretto e inserisci il link al tuo blog o al sito alla pagina dedicata.

Se la tua strategia E-Commerce è stata pianificata correttamente ed eseguita alla lettera, vedrai che i risultati arriveranno e che questo periodo farà letteralmente la tua fortuna.

PS: per chi ha appena aperto un e-commerce non bisogna essere impazienti, i risultati arriveranno anche se lentamente. L’E-Commerce, a meno di non impegnare budget importanti, ha un tempo di incubazione lungo, ma una volta ingranato è tutto in salita. Se non si fanno strafalcioni ovviamente.

Share it