Le novità di Woocommerce 3.0 nella sua ultima e importante release

Doveva essere un aggiornamento alla versione 2.7, quello che ieri ha interessato uno dei più popolari plugin di E-Commerce per WordPress e invece, con enorme stupore di developers e utilizzatori, si è deciso di passare a una major release denominata “Bionic Butterfly”, o versione 3.0. Una novità di Woocommerce davvero inattesa ma molto ben accolta, perché porta con sé numerose migliorie dedicate a utenti e sviluppatori.

bionic-butterflyWoocommerce, come sappiamo, è uno dei più popolari moduli di E-Commerce presenti sul web, è un plugin quindi in grado di trasformare WordPress in un perfetto shop online. La caratteristica principale di questo plugin è l’estrema semplicità di utilizzo visto che basta installarlo per avere già pronto uno shop di base, la sua facilità di gestione e aggiornamento, la possibilità di personalizzarlo e, una delle cose più importanti, eredita la scalabilità di WordPress consentendo a sviluppatori e tecnici di apportare delle modifiche in maniera relativamente semplice.

Woocommerce oggi è “montato” sul 10% di tutti gli e-commerce presenti in rete, vicino ad altre piattaforme come Magento che sono al 12%, e questo ci fa capire quanto questo plugin sia cresciuto nel tempo e stiamo crescendo ancora, soprattutto dopo l’acquisizione da parte di Automattic, azienda ideatrice di WordPress.

Ma veniamo subito al succo della questione e vediamo insieme quali sono le novità di Woocommerce nella versione 3.0:

  1. La prima novità è dedicata agli sviluppatori e si tratta dell’introduzione di nuove classi CRUD (Create, Read, Update, Delete). Queste nuove classi permettono una interazione migliore e più avanzata tra il database e il codice aggiungendo struttura, validazione e controllo. Grazie a questo si ha un maggiore controllo nel flusso dei dati.
  2. Sistema di Logging migliorato e velocizzato.
  3. Nuova API e nuova interfaccia in linea di comando (CLI).
  4. Gestione migliorata e avanzata dei multisite.
  5. Possibilità di ordinare tasse e aliquote automaticamente.

Per quanto invece riguarda l’esperienza utente, le migliorie sono anche qui notevoli e nello specifico hanno interessato:

  1. Nuova Gallery (Finalmente) nella scheda prodotto con aggiunta della funzionalità di swipe e zoom anche per i dispositivi mobili.
  2. Miglioramenti notevoli nelle prestazioni. Grazie alla rimozione del WP_Query dai file up-sell e related ad esempio, molte query al database sono state eliminate.
  3. Grazie ad un piccolissimo delay nelle notifiche ordine le prestazioni sono aumentate del 50% rispetto alle versioni precedenti.
  4. Sono stati accorpati gli sconti percentuale e in carrello nella sezione dei coupon per una più snella gestione.
  5. I prodotti raggruppati che contengono un sotto prodotto esaurito ora non mostrano più il prezzo barrato.
  6. I pagamenti tramite PayPal ora vengono automaticamente riscossi quando l’ordine cambia nello stato di “In Elaborazione” oppure “Completato”.

Queste sono solo le novità di Woocommerce 3.0 più importanti, ma ci sono tantissime altre novità che vi consigliamo di leggere sul post ufficiale. Non vi ripeterò di effettuare un backup prima di aggiornare Woocommerce, perché immagino già che siate preparati a tutto questo, altrimenti potete richiedere un nostro aiuto!

 

Sommario
Scopriamo quali sono le novità di Woocoomerce 3.0 sia lato utente che lato sviluppatore
Nome Articolo
Scopriamo quali sono le novità di Woocoomerce 3.0 sia lato utente che lato sviluppatore
Descrizione
Woocommerce è uno dei più popolari plugin di E-Commerce presente sul web e oggi finalmente possiamo scoprire le novità di Woocommerce 3.0, dalla gestione migliorata dei dati alle implementazioni lato utente.
Autore
Nome Editore
ideaGrafica
Logo Editore
Share it